Woofing: un nuovo modo di lavorare e…

“Woofing”: vacanza in luoghi bellissimi pagando…con il lavoro!

Si lavora gratis nei campi in cambio di vitto ed alloggio: è questo il nuovo modo di fare le vacanze!

Ci si presenta da volontari e non si spendono soldi ma in compenso si vivono bellissime giornate!

Come si svolge il “Woofing”?

Il “Woofing” si svolge aiutando nei lavori nei campi e raccogliendo la frutta.

Chi si approccia a questo tipo di vacanze sono i giovani affinché si possano permettere di poter viaggiare e farsi le vacanze senza spendere soldi per nulla: neanche per vitto e alloggio.

Basterà avere voglia di lavorare ed il gioco è risolto!

Dove si svolge il “Woofing”? 

Il “Woofing” si svolge in tutto il mondo compresa l’Italia tutta: da Nord a Sud, molti si indirizzano verso questo tipo di vacanze, dette “vacanze rurali” perché si potrà godere di ogni beneficio.

Cosa significa il termine “Woofing”?

Il termine “Woofing” è l’acronimo inglese di “World Wide Opportunities on Organic Farms“: appunto “Opportunità di lavoro nelle aziende agricole biologiche di tutto il mondo”.

Dov’è nato il “Woofing”?

Nasce in Germania negli anni ’70: si vuole unire il desiderio degli agricoltori biologici con quello dei volontari per mettere a disposizione degli e degli altri braccia per un lavoro e vacanze gratis.

La prima azienda agricola biologica a mettere in pratica questo sistema di lavorare e di fare vacanze è stata l’azienda “Sue Coppard“, che ha offerto il soggiorno nelle sue fattorie a chi voleva iniziare questo nuovo percorso di vita.

Lavorando da volontario per alcune ore al giorno si poteva avere vitto, alloggio e delle bellissime vacanze.

Eh si…tutto il resto della giornata a disposizione per godersi il tempo libero in autonomia: sole, mare e tutto quello che si vuole!

Tanti giovani ma anche adulti in passato, hanno preso al balzo questa opportunità, fino ad arrivare a farlo diventare routine e quasi un “lavoro”.

In cosa consiste il “Woofing”?

Il “Woofing” consiste nel lavorare in campagna e negli orti, a contatto con la natura, per conoscere nuovi luoghi.

Si tratta di un nuovo ed alternativo modo di fare le vacanze e di conoscere nuovi luoghi: ci si allontana dalla routine quotidiana e si vivono momenti bellissimi.

Si sta a contatto con la natura fra campagne e fattorie lavorando, si impara una nuova lingua (se si decide per l’estero), si fanno nuove conoscenze e si allargano le vedute ed i propri orizzonti culturali.

Comunque il lavoro da svolgere dipende anche da dove si sceglie di andare: per es.: se si sceglie l’Africa si devono costruire le case e sistemare le irrigazioni delle stesse case.

Esistono anche delle associazioni di Woofing in molti Paesi (Africa, Italia, Cina, ecc.): è a loro che bisogna fare riferimento per essere ospitati nelle aziende agricole.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui