Verifiche Finanziamenti: la nuova app contro l’usura sui finanziamenti

49

Desirè Aghilar a Nastartup

Quando la tecnologia è più efficiente dell’uomo? Sicuramente nei casi in cui ci si trova di fronte calcoli complessi di cui bisogna verificarne la correttezza e l’errore umano è dietro l’angolo. In soccorso a commercialisti e revisori che devono redigere perizie economiche sui rapporti di finanziamento come conti correnti, mutui e prestiti arriva la piattaforma in cloud computing “Sinergia S.r.l. “. Dall’idea di Irene Ranaldo, Antonio e Desirè Aghilar e Luca Parlopiano, questo software consente, tramite un motore di calcolo avanzato, di sventare di casi di usura bancaria.



Desiré Aghilar, collaboratrice, ci spiega: Come nasce Sinergia?

Sinergia deriva dalla volontà di un team, con esperienza decennale, di risolvere un problema: verificare i tassi di interessi effettivi applicati per contrastare l’usura o altre anomalie del sistema bancario. La piattaforma di cloud computing è stata presentata ad “Hs Company s.r.l.” la quale ha scelto di investire nel progetto. Per essere più smart abbiamo poi sviluppato l’app verifiche finanziamenti.it.

Come funziona Verifichefinanziamenti.it, e in cosa innova?

Verifichefinanziamenti.it è versatile ed intuitiva. Basta l’inserimento dei dati all’interno del nostro web-form, basato su un’interfaccia come Excel, e la perizia viene generata in automatico, comprensiva di tabelle e report, con riferimenti alla normativa sempre aggiornata. Inoltre, grazie ad un motore di Document Rendering, è possibile generare documenti in formato office editabile. C’è un notevole vantaggio di tempo perché l’utente ottiene immediatamente i risultati delle proprie elaborazioni, risparmiando un lavoro che richiederebbe giorni se non addirittura settimane.

Qual è la più grande difficoltà che avete dovuto affrontare nella realizzazione della vostra idea, e quanto ha inciso il team nel superamento? 

Le maggiori difficoltà incontrate sono state di carattere tecnico in quanto abbiamo lavorato su tecnologie “open source” che garantissero la piena compatibilità del software sia con i sistemi Windows che Linux e Mac OS, oltre che sui diversi browser e dispositivi esistenti: questo grazie ai diversi background esperienziali dei componenti del team.

Come avete conosciuto Nastartup, l’evento dove avete presentato la vostra startup, e cosa è cambiato post evento?

Abbiamo scoperto sui social che una delle realtà maggiormente attive in Campania è Nastartup. Grazie ad Antonio abbiamo avuto la possibilità di far presentare il nostro progetto davanti ad una platea di curiosi e di professionisti. Alcuni di loro, a seguito dell’evento, ci hanno fermati per avere informazioni più dettagliate. E’ stata un’opportunità interessante per farci conoscere.

Quale consiglio dareste ai giovani che vorrebbero entrare nel mondo imprenditoriale, ma sono frenati dalle prime difficoltà legate al mondo dei finanziamenti?

Studiare il mercato in maniera molto approfondita, e specializzarsi sulla soddisfazione di un bisogno. Il mercato è molto complesso e l’asticella delle competenze richieste è sempre più elevata: per questo è fondamentale avere una squadra con conoscenze trasversali ed una forte passione. Credete fermamente nelle vostre idee ma siate sempre pronti anche a cambiare, se necessario, per adattarci ad un mondo estremamente mutevole, che ci chiede di essere pronti con velocità ad adattarci.

Augurando in bocca a lupo a questi ragazzi e cogliendo il loro insegnamento di usare le nostre energie e la creatività per il miglioramento della nostra vita quotidiana, vi lasciamo alla prossima intervista.

Magari potresti essere TU!

App VerificheFinanziamenti.it

 

Sara Ebraico

Sara Ebraico

Laureata Magistrale in Business Administration. Software Tester in Accenture Napoli & membro del team Nastartup. Appassionata di startup, tecnologia e libri. Mi diletto nella scrittura e la utilizzo come terapia positivistica per me stessa e come ricetrasmittente per gli altri.

Leggi altri articoli di Sara Ebraico