Un solo buon proposito nel lavoro

Un solo proposito: fai ciò che ti appassiona!

Quando inizia o sta per iniziare un nuovo anno si cominciano a fare bilanci e nuovi propositi lavorativi: è l’occasione giusta per fare qualche cambiamento anche nel proprio lavoro.

Come proseguire?

Per fare ciò è il caso di fare una lista di quello che si vorrà fare con la speranza di portarli a termine senza fermarsi al primo.

I propositi sono il sale del cambiamento!

Fare ciò che si vuole=passione!

Il proposito principale nel lavoro è fare ciò che si vuole!

Per fare questo bisogna seguire tre consigli affinché si possa avere un anno ricco di soddisfazioni…

I tre punti chiave per portare a termine i buoni propositi sono:

  1. fare ciò che sia ama;
  2. circondarsi di un gruppo di persone positive, affiatato e motivato;
  3. celebrare ogni traguardo che si raggiunge.

Cosa significa fare ciò che si vuole?

Fare ciò che si vuole significa amare ogni giorno ciò che si fa!

Poi, tutto il resto verrà da sé soprattutto se si tengono sempre in considerazione i tre elementi perché faranno agire in modo concreto e faranno raggiungere tutti gli obiettivi che ci si è prefissati.

Fare ciò che si ama è il presupposto per vivere bene e trasmettere agli altri entusiasmo.

Come capire quali sono i propositi giusti?

Per capire quali sono i propositi giusti bisogna porsi delle domande…

Capiamo quali sono le domande da porsi:

  • Quali sono le situazioni in cui ci si sente davvero felici?;
  • Quali sono le cose che ci entusiasmano davvero?

Prendersi il tempo necessario

Non bisogna avere fretta per trovare una risposta a tutte le domande che ci si pone!

Prendersi del tempo per pensare e capire quello che ci ha fatto sentire veramente felici in passato e quello che si vorrebbe che ci rendesse felici in futuro: alle belle esperienze vissute e ai sogni avuti nei cassetti e a quelli realizzati.

Poi, liberare i pensieri e le idee, tutto diventerà più semplice e le emozioni finalmente “esulteranno”…fino ad arrivare a capire quali sono i propositi che si desiderano mettere in atto!

Dare un senso a ciò che si desidera

Dare un senso a tutti gli sforzi fatti per arrivare a visualizzare i propositi e gli obiettivi più concreti: questo aiuterà anche a sentirsi sempre motivati nel lavoro.

I propositi e gli obiettivi, sono due punti finali con cui arrivare ad una buona determinazione ricordandosi anche che se si incontrano gli ostacoli ed i fallimenti, da essi si potrà imparare qualcosa.