Un lavoro per se stessi

Un lavoro per il futuro

Per decidere per un nuovo lavoro potrebbe bastare vedere quello che offre il mercato e proseguire di conseguenza ma non sarà mai il proprio lavoro…quello per cui si “darebbe la vita”.

Di professioni più o meno fattibili il mercato offre tante possibilità ma bisogna capire qual è quella giusta per se stessi. prima di buttarsi a capofitto in qualcosa di cui non si sa neanche di cosa si tratta.

Il lavoro ed internet

Oggi, internet, per trovare lavoro è diventato un vero passepartout: è diventato quel passaggio obbligatorio per trovare un futuro lavorativo di successo ma non è proprio così: il successo è soprattutto sinonimo di fatica e dedizione.

Un lavoro qualsiasi

Mai riversarsi su un lavoro qualsiasi: sarà la “tomba” del futuro professionale…ma anche si se stessi.

Capire perchè “seguirci” per farci del bene:

  • Se si decide di inventarsi un lavoro vuol dire che si è abbastanza coraggiosi per affrontare il futuro;
  • Se si decide di inventarsi un lavoro vuol dire di sapere che si rischia in qualcosa di cui non si sa come sarà la prospettiva di mercato anche nel tempo;
  • Inventarsi un lavoro è più complicato che farsi assumere: bisogna affrontare da soli tutte le certezze e tutte le incognite che si presenteranno;
  • Sicuramente, se si inventa un lavoro, si vuole che funzioni sempre affinchè ci possa essere anche un guadagno congruo;
  • Inventarsi un lavoro è sicuramente anche per rendersi felici in qualcosa in cui si crede veramente.

Quindi se si deciderà di affrontare tutto questo è giusto non accettare mai un lavoro giusto per…la felicità prima di tutto!

Conclusione

Il lavoro è anche felicità perchè si passa molto tempo lavorando quindi sarebbe meglio fare qualcosa di perfetto per noi stessi.

Il lavoro deve avere un significato per noi altrimenti si stanno buttando i migliori anni della propria vita in qualcosa che non ci “appartiene” assolutamente.

Quindi la soluzione vincente per noi stessi è fare semplicemente qualcosa che ci piace per farlo bene e per stare bene.

Ognuno di noi ha un ruolo nella vita: è giusto intraprenderlo!

Lo scopo nella vita lavorativa è fare un lavoro che porti soldi..e se farlo con qualcosa adatto a noi non sarebbe meglio? Assolutamente si!

Il lavoro è un modo per raggiungere lo scopo ed immedesimarsi in quel ruolo che amiamo e che potrebbe essere il ruolo della felicità professionale.

Inventiamo un lavoro che sarà la fortuna della propria vita…in tutti i sensi!