Diventare imprenditore, Le chiavi del successo

Restare concentrati e focalizzarsi al massimo: le strategie migliori

Svolgere al meglio il proprio lavoro e cercare di Restare Concentrati e di Focalizzarsi al massimo possono non essere compiti facili da portare a termine. Anche lavorando in proprio, o forse soprattutto lavorando in proprio, si possono incontrare tante distrazioni in grado di portare fuori strada anche la persona più costante. Nel caso in cui la vostra carriera da professionista sia ancora “under construction” e abbiate la necessità di essere più produttivi e di arrivare ad un livello superiore, dovreste seguire alcune dritte e consigli in grado di migliorare non solo la vostra produttività ma anche il vostro guadagno totale come imprenditori.

Darsi delle priorità per Restare Concentrati

Per poter iniziare il proprio processo verso una maggiore concentrazione sarà necessario iniziare a capire realmente che cosa vi possa davvero interessare, e che cosa riesca anche a calamitare al massimo la vostra attenzione. Avete dei problemi a darvi delle priorità, almeno all’inizio? Dovrete quindi iniziare a capire che cosa sia per voi davvero importante, che cosa vi dia davvero soddisfazione. Se il guadagno e la possibilità di far crescere la vostra azienda saranno per voi dei punti chiave e quindi essenziali, allora potreste davvero iniziare a Focalizzarvi al massimo e a Restare Concentrati.

Un esempio tipico può essere quello di comprendere quale sia la “mission” del vostro lavoro. Tanti si mettono in proprio allo scopo di sentirsi liberi dalle costrizioni di un lavoro dipendente. Quindi, in diverse occasioni dovreste chiedervi se quello che fate vi faccia, o meno, sentire liberi. Se la sensazione di libertà sarà davvero importante per voi, poterla raggiungere vi consentirà anche di restare motivati e di concentrarvi.

Rivedere il proprio rapporto con lo stress

Per molti lo stress è un modo per produrre di più e per Restare Concentrati e Focalizzarsi al massimo su quello che stanno facendo. Tuttavia, questo non è valido per tutti e tante persone tendono a dare il peggio di sé in periodi di forte stress. In primo luogo, quindi, dovrete osservare voi stessi e capire che cosa potrà accadere nel momento in cui vi ritroverete sotto stress un’altra volta. Nel caso in cui, infatti, le scadenze imminenti siano in grado di mandarvi in tilt e non vi facciano ragionare correttamente, allora dovrete cambiare sicuramente strategia. Qualora siate delle persone che abbiano la necessità di avere tutto sotto controllo e di non sentirsi sotto pressione, per potervi Concentrare al massimo dovrete cercare di fare un piano attento delle vostre attività.

Iniziate ad analizzare i vostri compiti giornalieri e chiedetevi sempre se tutte queste mansioni siano necessarie e si debbano sbrigare con la stessa urgenza. Nel caso in cui la risposta sia sì, allora dovrete capire cosa fare: potreste anche decidere di affidare una parte dei compiti ad un’altra persona, in modo da non impazzire e da non commettere continui errori. Qualora, invece, alcuni di questi compiti siano dilazionabili nel tempo, seguite la politica del “meno è meglio”. Riducete il vostro stress giornaliero svolgendo solo ciò che sia effettivamente necessario, e facendo un programma più a lungo termine per le attività che potrete rimandare nel tempo. In questo modo avrete la calma necessaria per poter Restare Concentrati durante le mansioni più importanti, che richiederanno la vostra massima attenzione.

Mettere se stessi in lista per Restare Concentrati

Spesso nel processo che vede la realizzazione di liste e di programmi ci si dimentica di se stessi e dell’importanza che un buono stato psicofisico possono avere anche nell’influenzare il proprio lavoro. Un’immagine che può ben rappresentare questo pensiero riguarda le emergenze sugli aerei, e in generale quelle che possono richiedere di utilizzare una maschera ad ossigeno. Durante le istruzioni viene sottolineato come sia necessario indossare la maschera prima di metterla ad un’altra persona. Questo serve allo scopo di evitare di sentirsi male e, quindi, di diventare un pericolo non solo per gli altri, ma anche per se stessi. Allo stesso modo, nel momento in cui sia necessario Restare Concentrati e Focalizzarsi al Massimo bisognerà pensare a se stessi come ad una persona che, in ogni caso, dovrà venire prima delle altre.

Come pensate di poter condurre un’azienda o di portare il vostro lavoro ad altre persone essendo distrutti e incapaci di intendere e di volere? Ecco che, quindi, dovrete trovare degli spazi di “decompressione” per riprendervi e riuscire a fare, ogni tanto, il punto della situazione. Non dovete sempre essere al top e al servizio di tutti e potrete sempre prendervi una piccola pausa, che vi porterà davvero molti più benefici rispetto al lavoro continuativo e stressante.

Scegliete le vostre battaglie

Allo scopo di Restare Concentrati e Focalizzarvi al massimo dovrete cercare di evitare di saper fare tutto, o di voler arrivare a sapere tutto. Nessuno è davvero un tuttologo e tante persone sembrano dei supereroi solo perché fanno male il proprio lavoro. Nel caso in cui abbiate delle aree nelle quali siete più deboli smettetela di affliggervi per questa mancanza e cercate, invece, di concentrarvi su ciò che effettivamente sapete fare.

In merito alle vostre mancanze potrete seguire alcune strategie, tutte capaci di risolvere il problema:

  • Potete demandare il compito che non riuscite a svolgere ad un’altra persona: questa potrà essere anche solo una soluzione temporanea, magari per superare un periodo difficile nel quale non siate capaci di concentrarvi al massimo;
  • Potete imparare: per imparare una nuova mansione dovrete sicuramente investire tempo, e spesso denaro, in un corso. Dovrete capire se questo sia per voi fattibile;
  • Potete cambiare approccio: il problema che vi sembra insormontabile ha solo la soluzione da voi prospettata, oppure sarà possibile affrontarlo anche in modi diversi?

Usate delle tecniche precise per Restare Concentrati

Ultimo elemento, ma non meno importante, è costituito dalle tecniche specifiche per aumentare la vostra concentrazione. I sistemi che potrete adottare saranno diversi e dovrete trovare quello più adatto a voi e alla vostra indole. Molte persone meditano e la meditazione è sempre più diffusa tra i professionisti e gli imprenditori. Meditare vi aiuterà, in generale, a calmare la mente e a Focalizzarvi al massimo anche nei momenti in cui potreste perdere la bussola. Infatti, questa vi insegnerà ad osservare i vostri pensieri e ad isolarli, potendo escludere tutto ciò che non sia necessario in un determinato momento. Potrete imparare a meditare da soli o seguire corsi, spesso gratuiti, che vi aiuteranno ad imparare una delle tante tecniche presenti.

Tante persone per Concentrarsi al massimo utilizzano sistemi come l’ascolto di una musica particolare, che spesso si trova anche all’interno di programmi e app, che aiuta il cervello a rimanere in una condizione di calma e di focalizzazione per lungo tempo. Inoltre, esistono metodi specifici che consentono di suddividere il tempo della giornata in piccole frazioni, in modo da sfruttare al meglio la vostra concentrazione. Uno di questi è conosciuto come Metodo o Tecnica del Pomodoro che prevede di concentrarsi al massimo per un periodo di 25 minuti, trascorsi i quali si potrà prendere una pausa. Dopo aver accumulato periodi di 25 minuti (almeno 4) sarà possibile fare una pausa lunga, da quindici o trenta minuti.

Questa tecnica, che risulta utile in davvero moltissimi ambiti, consente di avere il controllo assoluto del tempo e anche della propria mente, la quale tenderà di meno a vagare se saprà di avere un tempo stabilito per ogni attività.

giusy.pigi

Sicula doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari. Riesce a mantenere sempre l’autocontrollo grazie alla sua diplomazia e charme. Gli vengono riconosciute capacità intuitive.

Leggi altri articoli di giusy.pigi - Website

19 settembre 2017

FlICKR GALLERY