Quanto guadagna un Giornalista in Italia?

Qual è lo stipendio di un Giornalista in Italia?

E’ una professione fantastica e molto importante per la comunità…

Ricerca, scopre, seleziona e si fa portavoce di notizie per tutto il mondo intero. Comunica il tutto in vari modi: cartaceo, on line, tv e radio.

La sua professione la può svolgere come dipendente o come lavoratore autonomo.

Ma quanto guadagna un Giornalista? In base a molti fattori, in Italia, lo stipendio di un giornalista può variare.

Da cosa dipende il guadagno?

Il guadagno, innanzitutto, dipende dalla professionalità.

Infatti, secondo i dati del Rapporto del 2015 della LSDI (Associazione sulla Libertà di Stampa e il Diritto all’Informazione), c’è un netto divario fra Giornalisti dipendenti e Giornalisti autonomi.

Comunque, lo stipendio cambia anche in base a:

  • l’inquadramento lavorativo;
  • l’esperienza professionale;
  • la qualifica;
  • l’età;
  • il sesso.

Quali sono le percentuali?

Tra i Giornalisti dipendenti, il reddito annuale è del 20%: non arriva a percepire 20 mila euro.

Il 56% dichiara di guadagnare un reddito tra i 20 mila e 75 mila euro: mentre solo il 24% afferma che supera i 75.000 €.

La situazione è peggiore per i Giornalisti autonomi: il loro reddito è meno di 20 mila euro: solo il 2% dichiara di percepire un reddito sopra i 75.000 €.

Esiste anche un’altra differenza sbalorditiva: fra un Giornalista uomo ed una Giornalista donna, ancora oggi sono presenti delle diversità.

Oggi una giornalista donna, guadagna solo il 78,2% rispetto alla retribuzione di un collega uomo.

Qual è il guadagno di un Giornalista dipendente in Italia?

Sicuramente, i Giornalisti dipendenti, percepiscono un guadagno migliore.

Infatti, il suo guadagno, è 5,4 % superiore rispetto a quello di un libero professionista con un reddito annuo che supera i 60.000 € l’anno.

Ciò è anche quello che afferma l’INPGI (Cassa previdenziale dei giornalisti).

Qual è il guadagno di un Giornalista freelance in Italia?

I Giornalisti autonomi guadagnano circa 5 volte in meno dei colleghi dipendenti che hanno la sicurezza di uno stipendio fisso mensile.

Il loro stipendio è poco più superiore degli 11 mila euro lordi annui

Conclusioni

I Giornalisti in Italia sono 35.600 ed esiste una vera e propria divisione fra lo stipendio delle due categorie: ovviamente, come abbiamo visto, avendo la peggio i freelance.

E, tenendo anche in considerazione, che in Italia i giornalisti freelance sono in maggioranza certamente questo quadro non è incoraggiante.

Altro punto dolente è la “separazione” fra Giornalista uomo e Giornalista donna: ad oggi, questo tipo di classificazione non devono assolutamente esistere.

La situazione mostrata è complicata e triste: quindi bisognerebbe cambiare ed aggiornare le regole che riguardano questa professione.

Sia per quanto riguarda la professionalità ma soprattutto per il loro guadagno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui