Professionista e Mamma? Si può fare

professionista e mamma
professionista e mamma

Essere Professionista e Mamma contemporaneamente? Oggi è possibile. L’esperienza di Luisa Antonelli.

Luisa Antonelli: Una Professionista e mamma allo stesso tempo. “Diventi mamma? Puoi essere anche una professionista” Queste le parole di incoraggiamento di Luisa Antonelli, quando ha deciso di completare la sua vita privata.

Luisa Antonelli ha 34 anni, è una consulente di Revenue Management e ha iniziato il proprio business ripartendo da zero. Il suo desiderio era mantenere i contatti con il mondo alberghiero anche dopo la gravidanza.

Luisa Antonelli

Nasce così un Blog tematico sul quale ha iniziato a postare consigli e miniguide sul settore turistico e alberghiero. DirezioneHotel. Luisa è moglie e mamma e ha da raccontare una storia di successo.

Dopo gli studi turistici intraprende il ruolo di receptionist in un hotel della propria zona, maturando un’esperienza nel settore da quattordici anni. La sua parola d’ordine è “passione”, la stessa che le ha consentito di maturare l’esperienza giusta e di valutare i giusti aspetti del business alberghiero. Dolce, intraprendente, determinata, una professionista affermata: tutto quello che un datore di lavoro avrebbe voluto trovare nella propria receptionist. 

Cosa cambia dopo la gravidanza? Diventi mamma e donna in carriera

“ Avevo bisogno di tempi diversi e non potevo impegnarmi 8 ore al giorno continuative” Spinta dalla voglia di essere una mamma presente, ma allo stesso tempo una professionista del settore, decide di sfruttare la propria esperienza. E in effetti l’idea di Luisa è stata davvero un bel colpo!

Decide di aprire DirezioneHotel, inizia a postare dei contenuti in cui racconta la propria esperienza e fornisce i suoi consigli su come gestire una struttura ricettiva. La vita quotidiana di una struttura alberghiera attraverso una piattaforma web che tratta delle principali tematiche dell’attività ricettiva.

Dalla gestione del cliente alla crescita imprenditoriale

Come gestire un cliente, come emettere una fattura elettronica e le migliori strategie di marketing per la crescita della propria attività. Consigli pratici da applicare quotidianamente alle classiche operazioni di check in e check out. Da lì a poco la svolta: inizia ad avere dei lettori e spuntano le prime collaborazioni sul proprio sito, fino a quando decine di imprenditori iniziano a scriverle per consulenze di settore.

Luisa prende in carico diverse strutture, organizza dei corsi di formazione per il personale, pianifica la gestione marketing e diventa una vera e propria coach. Insomma, dalla posizione di receptionist  e mamma, diventa una libera professionista. Riesce ad ottenere la propria libertà finanziaria, può gestire i propri impegni e soprattutto ha tempo per suo figlio.

“Il mio motto è: Costanza, Curiosità e Crescita – spiega Luisa – Oggi posso dire di aver vinto contro questo sistema che impedisce alle mamme di essere indipendenti, e che le costringe di scegliere tra il lavoro e la famiglia.” E come darle torto? Noi di Vita da Imprenditore ne avevamo già parlato qui, dispensando qualche consiglio per le mamme in cerca di una svolta.

Alla domanda “Quanto guadagni ora?” Luisa risponde sorridendo: “Ho molti vantaggi rispetto a prima, mi organizzo e riesco ad essere presente per mio figlio. Volere è potere. Oggi sono libera di gestire il mio tempo e sono io a pilotare la mia vita. Ho puntato tutto su me stessa senza trascurare nessuno”

Le parole di una imprenditrice, di una donna che non si è arresa, e che oggi rappresenta la prova che una mamma può essere anche una donna in carriera e creare la propria libertà finanziaria. “Consiglio a tutte le donne di non arrendersi, di credere in sé stesse,e anche se mamme la vita va semplicemente riorganizzata.” Professionista e mamma si può fare!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui