Le 10 più famose case di moda italiane

Le case di moda più famose 

Le più importanti case di moda italiane sono famose in tutto il mondo per la qualità dei tessuti e per l’eleganza.

Ma, oltre a nomi famosi, ce ne sono anche altre meno conosciute ma che fanno del loro marchio una garanzia contribuendo a fare dell’Italia, il centro della moda internazionale.

Quali sono le più importante case di moda italiane?

In primis, è Gucci, che mantiene il primato delle case di moda più importanti in assoluto nonostante ora sia un marchio francese.

La numero uno nel mondo fin dal 1921 da quando Guccio Gucci l’ha creato. Uno stile nato nel lusso combinato dall’eleganza e dal fascino latino.

Le altre case di moda sono:

  • Prada: è stata fondata a Milano nel 1913 ma è nel 1971 che è stata lanciata nel mondo dalla nipote del fondatore (Mariuccia Prada) conosciuta come Miuccia. Questa casa di moda italiana veste le donne di classe in tutto il mondo consacrata nel celebre film: “Il diavolo veste Prada”;
  • Armani: è un nome ed una garanzia nel mondo della moda italiana nel mondo. Il suo marchio “viaggia” nel tempo, ed anche le novità, resistono sempre nel mondo del fashion nonostante abbia una linea guida da seguire. Tutto questo grazie a Giorgio Armani (creatore della casa di moda e del marchio), che ancora oggi “detta legge” in questo mercato concorrenziale con stili diversi;
  • Dolce&Gabbana: è un marchio a nome di due stilisti siciliani che hanno dato vita ad una casa di moda moderna e di classe che ha conquistato tutto il mondo soprattutto quello americano ed anglosassone. Dolce&Gabbana è il futuro della moda italiana;
  • Versace: ha iniziato giovanissimo a “cavalcare” questo mondo. Nel 1978 ha lanciato la sua prima collezione: da allora il suo marchio ha conquistato il mercato mondiale della moda. Dopo la sua tragica morte, nel 1997, il suo nome è stato portato avanti da sua sorella Donatella Versace;
  • Valentino: si tratta di un marchio particolare perché “veste” regine e principesse di tutto il mondo. E’ proprio a questo che è dovuta la sua notorietà più che giusta. Alta moda, sfilate e stile unico sono il suo passepartout per il mondo;
  • Max Mara: si tratta di una casa di moda emiliana fondata da Achille Maramotti nel 1947. Oggi questa azienda possiede 23 brand diversi: tra cui Sportmax Code, Weekend Max Mara, Sportmax, ‘S Max Mara, Marella, Emme Marella, Marina Rinaldi, Pennyblack, Persona, iBlues;
  • Ferragamo: è famosa per le scarpe, per i profumi e per gli accessori. Non ha mai perso di importanza dal 1927 e, nonostante il tempo, è sempre un must;
  • Benetton: è il simbolo dell’ originalità! Benetton è un marchio veneto che “si apre” al mondo senza nessuna paura. E’ nota ed amata in tutto il mondo anche per le sue campagne pubblicitarie;
  • Trussardi: per 70 anni, si è occupata di produrre guanti ed accessori in pelle ma, dagli anni ’80, Nicola Trussardi, si è “buttato” anche nel pret-à-porter. Sicuramente è stato un successo plateale del tutto meritato!