La crescita di Amazon durante la pandemia

I 5 numeri che spiegano la crescita di Amazon durante la pandemia

I cinque numeri che rappresentano il perchè Amazon sia cresciuta molto durante la pandemia.

Questa esplosione di numeri hanno colpito molto il mondo del commercio al dettaglio on line.

Ecco la carrellata di numeri vincenti:

  • $ 570 miliardi: si tratta della capitalizzazione del mercato che Amazon ha guadagnato fino a quest’anno. All’inizio dell’anno dimostrava una valutazione di circa $ 920 miliardi ma dopo le azioni hanno raggiunto nuovi record: ora, la società vale 1.490 miliardi di dollari. Infatti, ora, Amazon una delle più grandi aziende del mondo;
  • $ 178,5 miliardi: Bezos, che possiede una quota pari all’11,1% di Amazon, ha visto il suo patrimonio crescere di oltre il 50% dall’inizio del 2020. Così la persona più ricca del mondo, tanto che Forbes stima il suo patrimonio a 178,5 miliardi;
  • $75 miliardi: sarebbe l’utile che gli analisti si aspettano che Amazon frutti nel secondo trimestre. Secondo Hottovy, Amazon, dovrebbe riportare almeno 4 miliardi di dollari in costi del periodo di Coronavirus, che, purtroppo, potrebbero creare problemi nei profitti dell’azienda. Infatti, da aprile, sia Amazon che Bezos hanno ricevuto delle critiche per inadeguate alle condizioni di lavoro durante il Covid 19 fino ad arrivare a portare i lavoratori a protestare. E’ in quel momento che l’azienda decide di impegnarsi a controllare i protocolli sanitari sul posto di lavoro;
  • 63,3%: le azioni Amazon sono salite di oltre il 60% quest’anno in questo 2020 ed ora sono circa $ 3.000. Le azioni si erano abbassate a circa $ 1,600 a metà marzo a causa del crollo del mercato azionario dopo le chiusure delle attività della pandemia di Coronavirus: da allora ha chiuso per la prima volta sopra i $ 3000. Secondo Morningstar RJ Hottovy, i motivi del “rialzo esplosivo” del titolo sono tanti: maggiore presenza dei membri Prime e tassi di utilizzo per il suo business nel cloud molto alti. Morningstar stima il fair value di $ 2.750;
  • $ 3.800 per azione: gli analisti presso le società di investimento Jefferies e Goldman Sachs hanno fatto alzare il prezzo delle azioni Amazon a $ 3.800. Sono stime molto più alte in assoluto. Tutte e due hanno affermato che le società di e-commerce di Amazon sono in forte espansione, compresa la crescita delle vendite online in Nord America ed il grande potenziale dell’aumento rispetto alla crescita del segmento AWS. Secondo Jefferies e Goldman, i dati da Mastercard indicano che l’e-commerce di Amazon è cresciuto del 93% all’anno.

    Conclusioni

    Amazon è una grande società on line che è sempre in forte crescita oltre che nelle vendite anche a livello di denaro nonostante la crisi dovuta alla pandemia di Coronavirus.