Il progetto Pilot durante il Covid

Il progetto Pilot al tempo del Covid

Il Progetto Pilot al tempo del Covid è passato da essere un progetto “pilota” a “Covid business center” per le imprese che si occupano di agroalimentari.

Le recenti notizie sul Covid-19, hanno fatto notare che le aziende che sono capaci di contenere la recessione da Covid-19, sono quelle che possono dare risposte concrete a tutti gli interrogativi.

Le aziende aderenti al Pilot sono:

  • il produttore di birra artigianale “Agrifarm Incaria”, che opera nei canali restaurant, hotel e catering (Ho.Re.Ca). Sono i settori maggiormente colpiti da questa pandemia e dal successivo periodo di lockdown. Per agevolarsi ed agevolare i clienti ha istituito un sito e-commerce per raggiungere direttamente i propri clienti ma anche quelli potenziali per ottenere un riscontro positivo;
  • l’azienda agricola Famiglia Ferraro s.s. che si occupa della coltivazione di grano duro antico per la trasformazione in farina. Ha creato una combinazione di marketing mix per un produttore di biscotti che lavora sui mercati internazionali e per i panifici;
  • l’azienda agricola “Romano” che opera, anche se non in modo prevalente, sul canale Ho.Re.Ca, e che ha messo in atto un sito e-commerce B2C per a ridurre le vendite sul ristoranti.

Tutto questo è stato possibile grazie all’uso della tecnologia digitale che ha permesso di ingegnizzare il tutto velocemente affinchè si possa rendere un migliore business alle imprese aderenti al Progetto Pilot rendendo anche migliori le risorse disponibili.

Questo dimostra che il progetto Covid è molto attuale e che il protocollo d’intesa per l’attivazione di un incubatore d’impresa denominato ESCUBE+ COVID-19 può assistere 20 aziende agroalimentari.

Infatti il suo obiettivo è quello che, oltre a sostenere le aziende può anche affrontare la domanda delle richieste causate dal Covid per assicurare una continuità aziendale.

Inoltre, bisogna sottolineare che, in base agli ultimi riscontri a riguardo dell’economia nazionale, bisogna completare il percorso iniziato da CONAF nella Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati per inserire la figura professionale del dottore agronomo e del dottore forestale negli albi per la gestione delle aziende in crisi.

Tutto questo affinchè si possa dare un contributo anche in materia di risk management e per le imprese agroalimentari, in un momento molto delicato per lo Stato italiano.

Conclusioni

Il Progetto Pilot, è un progetto di grande attualità e molto valido per le aziende agricole ed agroalimentari che stanno affrontando in modo eccellente il grosso problema del Covid.

Problema che si, ha coinvolto tutto il mondo, ma che a livello italiano ha dato grosse stangate alle aziende.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui