I negozi di moda in Italia

L’Italia della moda

In Italia, la moda, è un fenomeno sociale e di cultura.

La moda italiana è un simbolo di eleganza e stile che rappresenta tutto il mondo.

Inoltre attira turismo internazionale, in quanto, fare shopping in Italia, è un modo piacevole per da incastrare fra una visita e l’altra a musei e monumenti.

La moda ed il denaro

La moda (abbigliamento, calzature, pelletteria, profumi ed accessori vari) è un gran business che muove mercati e denaro dando vita a volumi d’affari non indifferenti.

Infatti, le grandi aziende italiane di moda, registrano continuamente un aumento di entrate a livello mondiale perché è possibile trovare il marchio italiano in tutto il mondo tra le vie dello shopping internazionale.

Per il turista che visita queste città, è impossibile, resistere al  “profumo” della moda e ad acquistare.

Quali sono le grandi firme italiane della moda?

Le grandi firme di moda italiane, si sono unite in multinazionali di lusso, che oggi primeggiano dovunque.

Le case di moda Made in Italy sono:

Armani, Prada, Cavalli, Versace, Ferrè, Gucci, Dolce&Gabbana, Valentino, Tod’s, Missoni, Biagiotti, Trussardi, Rocco Barocco, Moschino, Sergio Rossi, ecc.

Il successo della moda italiana nel mondo

Il successo della moda italiana è dovuta ad anni di storia data anche dall’esperienza e dall’evolversi della società che all’inizio degli anni ’50, ha portato a nuove tendenze.

Le attrici mondiali, catturate dal glamour del cinema, hanno “indossato” la moda italiana, rendendo il proprio corpo “coperto” di sensualità made in Italy.

Negli anni, la moda made in Italy, continua a “catturare” il mondo e ad affascinare tutti.

In che città si trovano queste case di moda?

Le città italiane della moda sono:

  • Milano (capitale internazionale della moda italiana): si trova nel “Quadrilatero della Moda” (Via Montenapoleone, Via Manzoni, Via Sant’ Andrea, Via della Spiga);
  • Roma: Piazza di Spagna, Trinità dei Monti e via del Corso. Durante il periodo dell’AltaRoma va di scena haute couture;
  • Firenze: qui la moda è rappresentata dai settori delle calzature, della pelletteria e degli accessori. Tutti gli anni, qui, si svolge “Pitti immagine”: uno degli eventi dedicati alla moda maschile;
  • Napoli, Venezia e Genova: ospitano i negozi delle grandi firme italiane ma anche le boutique artigiane di antica tradizione (Marinella a Napoli: famoso per le cravatte) e (Finollo a Genova: conosciuto per le camicie);
  • Nelle località di mare (Taormina, Portofino, Positano, Capri, Forte dei Marmi, Porto Cervo) o in quelle di montagna (Cervinia, Cortina d’Ampezzo, Courmayer, Madonna di Campiglio), luoghi conosciuti ed amati, si trovano molte boutique eleganti a rappresentanza del città che si sta visitando.