Cassetta degli attrezzi, Le chiavi del successo

Dipendenti creativi: come aumentare l’ingegno di chi lavora con voi

Tutti gli imprenditori vorrebbero poter lavorare con persone creative, con spirito di iniziativa e capaci di innovare ogni tipo di idea, ma in molti casi questo rimane un mero miraggio o una semplice speranza. Tuttavia, è possibile avere Dipendenti  creativi e aiutare chi lavori per voi, o con voi, a migliorare in questo aspetto della propria attività. Sarà necessario un certo impegno anche da parte vostra ma, alla fine, potrete vederne sicuramente i risultati.

Dipendenti diversi e creativi

Per poter avere a disposizione Dipendenti creativi sarà necessaria una certa varietà. Infatti, già il semplice fatto di trovarsi a contatto con persone diverse e di poter scambiare con loro le proprie idee porterà sicuramente tanti impiegati a voler migliorare se stessi. Inoltre, il confronto con “menti” differenti consentirà di unire le forze e di poter avere sempre nuovi punti di vista per la risoluzione di un determinato problema. D’altronde, molti creativi, dagli artisti agli scrittori, spesso frequentano dei circoli formati da persone diverse, di estrazioni sociali differenti e con background non simili ai propri, essenzialmente allo scopo di migliorare anche ciò che verrà da loro creato. Come raggiungere, quindi, questo risultato? Cerchiamo di scoprirlo. Nel processo di selezione del personale non focalizzatevi su un’unica categoria di persone, ma cercate sempre di variare il più possibile, mantenendo comunque alto lo standard a livello di capacità.

Cambiate ambiente

In molti casi anche l’ambiente di lavoro può determinare un aumento o, di contro, una diminuzione della creatività. Per avere Dipendenti creativi il consiglio è quello di variare l’ambiente e, magari, portare il vostro gruppo in una location inusuale, come all’aperto. Soprattutto nel caso in cui sia necessario fare un po’ di brainstorming sarà molto utile avere a disposizione un ambito non proprio standard, così da stimolare le menti delle persone che lavorino con voi o per voi.

Anche in ufficio cercate di non creare uno scenario “oppressivo”: le regole dovranno esserci, così da evitare che l’ambiente lavorativo si trasformi in un caos, ma sarà possibile consentire ai propri dipendenti una certa personalizzazione del proprio spazio, allo scopo di migliorare la visione delle cose e anche l’approccio al lavoro. Un altro approccio potrebbe essere quello di cambiare anche la disposizione dei vostri dipendenti con una certa frequenza. Ad esempio, potreste indicare la necessità di scambiarsi le scrivanie una volta al mese. Il fatto di poter vedere fuori da una finestra, o di poter notare chi entra ed esce dalla porta potrebbero essere spunti per ogni lavoratore, in grado di portare ad una maggiore creatività e ad uno spirito di iniziativa molto più evidente.

Fate delle riunioni atipiche

Sempre allo scopo di avere Dipendenti più creativi potreste decidere di fare delle riunioni che non siano i tipici meeting che, dopo una decina di minuti, vedono un susseguirsi di sbadigli da parte di tutti i partecipanti. Un esempio potrebbe essere quello di organizzare una riunione in piedi: il fatto di non stare seduti porterà già i dipendenti ad avere meno la tendenza a vagare con la mente e la posizione eretta li farà anche focalizzare molto di più. Un dipendente più concentrato sarà anche più attivo e potrà darvi delle ottime idee in merito al problema che dobbiate affrontare.

Create una stanza che possa ispirare

L’ultimo consiglio è quello di creare una stanza nella quale i vostri dipendenti possano ispirarsi e staccare rispetto al lavoro. Questa potrà essere la parte dedicata alla consumazione dei pasti, oppure una stanza in più, nella quale poter porre delle poltrone più comode, dei colori vivaci e magari qualche quadro, in mood che i lavoratori possano distendersi e avere anche qualche idea per voi.

giusy.pigi

Sicula doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari. Riesce a mantenere sempre l’autocontrollo grazie alla sua diplomazia e charme. Gli vengono riconosciute capacità intuitive.

Leggi altri articoli di giusy.pigi - Website

3 ottobre 2017

FlICKR GALLERY