Come utilizzare al meglio LinkedIn per valorizzare la tua azienda

Un aiuto per il tuo business

LinkedIn è un social network nato per mettere in contatto tra loro le aziende e i lavoratori unendo domanda e offerta di lavoro. Si creano delle relazioni b2b che servono per cercare nuovi partner, fornitori, investitori e professionisti. È uno dei social in continua crescita e si utilizza principalmente per scopi lavorativi, inoltre, gli utenti si connettono con persone che conoscono, di cui hanno fiducia e che stimano. Entrare in contatto con una persona su LinkedIn ti permette anche di avere accesso a una rete di relazioni.

Secondo questo principio, appena ci si iscrive sul social, è consigliabile iniziare ad aggiungere i propri clienti, quelle persone che già vi conoscono e hanno un’opinione sul tuo prodotto o servizio, prima di espandere la rete verso sconosciuti. I clienti che hanno già usufruito dei servizi dell’azienda potranno lasciare delle recensioni o confermare la qualità del tuo lavoro facendoti crescere e conoscere anche dai propri contatti. Inoltre attraverso il tuo profilo potrai promuovere i tuoi progetti, le tue novità, i tuoi successi aggiornando gli utenti che potranno chiederti di intraprendere una collaborazione.

Strategie da seguire

Dopo avere aperto il profilo è fondamentale continuare a curarlo, infatti, mostrarsi presenti e partecipativi aumenterà la cerchia di utenti raggiungibili. Bastano dieci minuti al giorno, ricordando di pubblicare post almeno 2 volte a settimana, di commentare i post dei tuoi clienti almeno 3-4 volte a settimana, di condividere articoli interessanti che hai letto almeno 1 volta a settimana.

Lo scopo è quello di creare relazioni che possono trasformarsi in opportunità lavorative. Quindi dedica un po’ di tempo a costruire questi rapporti, non usare messaggi preimpostati o bot, ma dai all’altra persona l’importanza che merita.

Un’altra tecnica per farti conoscere è quella degli advertising. Acquistare spazi pubblicitari sul LinkedIn è costoso, ma il target raggiunto sarà quello specifico per la tua azienda. Per gestire al meglio il profilo aziendale si potrebbe pensare di acquistare i pacchetti Premium che offrono delle soluzioni mirate per il business in questione.

Esistono anche delle strategie di comunicazione che coinvolgono gli utenti, che seguono la pagina aziendale, per aumentare il senso di community. Per esempio, oltre a inviare i soliti messaggi di testo, si potrebbero creare dei messaggi vocali o video. Le persone apprezzeranno il contenuto e saranno più incentivate a conoscere e ad entrare in contatto con l’azienda.