Come guadagnarsi da vivere

Non hai un lavoro e non sai come fare?

Se si è perso il lavoro o non si ha più voglia di continuare con quello che si svolgeva fino a poco prima ci sono altri modi per vivere e pagare le bollette.

Eh si ci sono svariati modi per riuscire a racimolare dei soldi per andare avanti: questo ovviamente se non si vuole vivere da nababbo perché i lavoretti, in effetti, non fanno vivere da milionario.

Trovare fonti di guadagno

Trovare un nuovo lavoro è più facile di quanto si pensi: basta farsi un “esame di coscienza” e vedere se si è in grado di svolger qualcosa che va oltre quello che si è sempre svolto…

Sicuramente c’è una passione, qualche lavoro precedente o qualcosa di nuovo che si desidererebbe fare o provare a svolgere.

Ricordiamoci che nessuno “nasce imparato”: tutti possono imparare a svolgere qualcosa di nuovo ed anche con grande soddisfazione! Quindi la parola d’ordine è: “provarci sempre”!

Ecco come guadagnarsi da vivere…

  • Fare del proprio hobby un lavoro: i propri hobby possono diventare un lavoro. Impariamo che, tutto ciò che si fa, occuperà del tempo quindi far diventare un guadagno proprio quel tempo e monetizzarlo;
  • Fare l’house-sitter o il dog-sitter: quando si va in vacanza o si va fuori per lavoro si vuole essere sicuri che la propria abitazione sia controllata o che sia in ordine anche in loro assenza: quindi, questa è un’opportunità da cogliere. Iniziare con persone che si conoscono così si otterranno anche le referenze e poi pubblicare degli annunci;
  • Fare la baby sitter o la badante: occuparsi di un bambino o di un anziano quotidianamente o saltuariamente è l’occasione giusta per guadagnare qualcosa. Lo si può fare anche solo per occasioni in cui i genitori o i parenti dell’anziano siano fuori casa;
  • Svolgere piccoli lavori sul web: esistono siti web che danno la possibilità di svolgere piccoli lavori ida qualsiasi momento e luogo n cambio di un compenso;
  • Affittare la propria casa: se si ha una casa di proprietà, ci si potrebbe trasferire in un’altra casa che ha un costo inferiore ed affittare la propria. Ma può anche capitare di averne un’altra da affittare e questa è l’occasione giusta per fare qualche soldino…Questa attività potrebbe essere anche a breve termine: per esempio solo per occasioni speciali. Informarsi sempre sul regolamento della propria città in materia di affitti;
  • Rivendere cianfrusaglie: si possono rivendere cianfrusaglie che si acquistano a poco prezzo nei mercatini dell’usato, nei siti e perché no anche qualcosa di proprio di cui non se ne fa più uso. Se ne hanno bisogno, magari sistemarli o ristrutturarli e poi rivenderli: c’è gente che ricerca pezzi che non si trovano più in commercio;
  • Fare foto: alcune volte, i siti web e le riviste, non fanno le foto per conto loro ma delegano altri quindi se si ha questa passione è l’occasione buona per contattarli. Questo sistema si chiama fotografia stock in cui, con l’uso di una buona macchina fotografica, si scattano delle foto e si autorizza l’uso sui i siti web ( per es. Flickr);
  • Sbrigare delle commissioni: c’è gente che non ha tempo di fare le commissioni quindi si potrebbe prendere al balzo questa possibilità. Basta solo una macchina ma anche no se piace camminare e se le commissioni da svolgere sono nello stesso paese di residenza. E’ importante avere anche una pedina penale impeccabile;
  • Fare doposcuola o dare ripetizioni per una sola materia:  se si è in grado di dare ripetizioni si può aiutare i ragazzi a migliorare il loro rendimento scolastico. Si trovano tanti annunci su Internet ma anche nella propria città ci sono richieste;
  • Fare mistery shopper: in cui si rileva in modo strategico la qualità dei servizi e dei prodotti proposti;
  • Fare pubblicità: aiutare le aziende a farsi pubblicità con la presenza di chi sponsorizza i loro capi e servizi;
  • Creare il design dei prodotti: si possono realizzare magliette o altro per poi venderle on line sui siti di vendita. Si potrà usare Photoshop o fare riferimento a siti con cui si progettano abiti e prodotti per la casa: una volta venduti una parte del ricavato sarà il vostro;
  • Gestire un blog: basta trovare un argomento che si conosce bene e pubblicare post e video su YouTube. Questo può dare un bel guadagno…;
  • Scrivere per il web: esistono dei siti che pagano per scrivere articoli. Non serve niente: solo una tastiera, fantasia e velocità!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui