Diventare imprenditore

Branding Management, uno strumento di successo

La vendita di un prodotto o di un servizio è il primo passo per arrivare al proprio scopo, quello del guadagno finale. Tuttavia, anche solo raggiungere la vendita del proprio operato può non essere semplice, ed è per questo che esiste il così detto Branding Management, costituito dalle tecniche di marketing che si metteranno in pratica proprio con lo scopo di arrivare alla collocazione di un prodotto sul mercato.

Il Branding è così importante perché il cliente dovrà arrivare ad associare ad un logo, ad un’espressione, ad un’immagine l’attività imprenditoriale di successo che si troverà dietro questa attività di promozione.

La scelta di un marchio, e di tutto ciò che ci graviterà intorno, non è semplice e sarà necessario utilizzare alcuni criteri per arrivare all’obiettivo ed essere vincenti.

Branding Management per scegliere il proprio marchio

Il marchio che contraddistingue un’azienda o una realtà imprenditoriale è spesso più importante del prodotto stesso. Basti pensare a prodotti come la Coca Cola, McDonald’s o all’abbigliamento italiano: pensando a Prada o a Gucci verranno certamente in mente l’eleganza e lo stile di chi indosserà gli abiti. Ecco perché il marchio è molto importante e dovrà rispettare alcune caratteristiche per potersi definire vincente, quali:

  • La facilità nella pronuncia del nome e anche nella possibilità di ricordarlo;
  • L’associazione ad un’immagine o ad un logo efficaci;
  • Capacità di attirare l’attenzione del consumatore;
  • Possibilità di riferirsi immediatamente all’attività svolta dall’impresa;

Ovviamente, il marchio non dovrà essere già stato utilizzato e dovrà essere registrabile a livello legale, per evitare che in un momento successivo intervengano richieste di modifica dello stesso oppure del logo.

Strategie di Branding Management

Nel caso in cui si abbia già un proprio marchio, e questo rispetti le caratteristiche indicate, sarà possibile mettere in atto alcune strategie di Branding Management in modo da ottenere dei risultati anche nella promozione e nella diffusione dei propri prodotti o servizi sul mercato. Infatti, la marca del prodotto o del servizio potrà essere industriale, e quindi riferirsi direttamente al produttore, oppure commerciale, in quanto riferibile anche a chi distribuisca ciò che viene prodotto dall’imprenditore.

Inoltre, sarà possibile decidere se far appartenere tutti i prodotti alla stessa linea, a brand differenti oppure semplicemente a linee di prodotti diversi, ma appartenenti sempre alla medesima realtà produttiva. Tutte queste decisioni fanno parte del Branding Management e dovranno essere prese con oculatezza, in modo da non vanificare il proprio lavoro a causa di un marchio o di un logo non efficaci.

Perché il Branding Management è importante

Si potrebbe pensare che il Branding sia necessario solo per le grandi aziende, come quelle che si occupino di produrre molto e di distribuire i propri prodotti in aree differenti. Tuttavia, anche le piccole realtà commerciali, e addirittura i singoli professionisti, possono avere bisogno del Branding Management e di un marchio che, all’origine, li contraddistingua dagli altri.

Il marchio, infatti, è uno dei primi elementi con i quali il cliente potrà individuare la propria attività e nel caso in cui venga realizzato senza tenere in considerazione i criteri indicati potrebbe vanificare l’attività che sia già stata svolta. Nel caso in cui si abbiano le competenze, sarà possibile realizzare da soli il proprio Branding, con le relative strategie di tipo promozionale, ma nella maggior parte dei casi sarebbe meglio rivolgersi a professionisti esterni, sia per la costruzione del logo e del marchio, sia per la sua promozione e per l’individuazione delle linee di comportamento da tenere nel futuro.

Collaborare con grafici ed esperti di marketing non potrà che fare bene alla propria attività professionale e, nel tempo, sarà poi possibile abbandonare le consulenze per arrivare a costruire da soli la propria immagine.

 

 

giusy.pigi

Sicula doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari. Riesce a mantenere sempre l’autocontrollo grazie alla sua diplomazia e charme. Gli vengono riconosciute capacità intuitive.

Leggi altri articoli di giusy.pigi - Website

13 giugno 2017

FlICKR GALLERY